Etichettato: help me

lavori in corso

DAY ONE

Torno a casa pronta a lottare per il parcheggio della peiu, ma sarà una lotta ancora più dura del solito. Tutta la via è transennata, e una minacciosa ruspa si staglia all’orizzonte.

DAT TWO:

Iniziano i lavori. Alle 22.00 di sera, sì di sera. Ora prevista per il termine 06.30 di mattina, sì di mattina. Vetri di cui la casa è provvista: finissimi.

DAY THREE:

I lavori continuano. Sempre dalle 22.00 ma ora proseguono fino ad un orario a me sconosciuto perché quando esco di casa gli operai sono ancora lì con il martello pneumatico. TRRRRRRRRRTRRRRRRRRTTTRRRRRRRR

DAY FOUR:

Vedi sopra al day three con l’unica differenza che manibrave progetta secchiate d’acqua contro i poveri operai.

DAY FIVE:

Sotto casa gli operai a lavoro, sono  le 22.00 spaccate come al solito, ma c’è l’aggiunta pittoresca di una vecchietta/pazza/mia vicina di pianerottolo che inveisce contro gli operai minacciando di chiamare la polizia (????) e chiede di vedere il permesso per i lavori. Cerca poi di scappare con suddetto permesso. Ovviamente vorrei girare un video ma il mio i-phone mi ha abbandonata. Grazie IOS.

DAY SIX:

Gli operai sono più in gamba di Dio, e decidono di riposarsi al sesto e non al settimo giorno.

Non ci sono più transenne, ne ruspe minacciose ed io non ho ancora capito per quale motivo erano iniziati i lavori. So solo che mi devo sbrigare per soffiare il parcheggio a quelle due smart che minacciano la mia rientrata a casa rapida ed indolore!

Immagine

questa è la ruspetta che avrei voluto vedere in queste 5 notti!

Annunci